Missione Cattolica Italiana Karlsruhe
Missione Cattolica Italiana Karlsruhe

Progetto pastorale

Che cos'è un progetto pastorale?

Il termine progetto esprime l'idea di un'azione strutturata mentre pastorale qualifica questo termine come fatto per il bene della persona e, nello specifico, per il bene della Chiesa,  considerata come comunione di persone inserite in Cristo in forza del battesimo ricevuto.
In sintesi si potrebbe rispondere in questo modo: il progetto pastorale è la consapevolezza del fine che si vuole ragiungere alla luce dello Spirito Santo tenendo presente:

  • la situazione e il contesto di partenza;
  • l'individuazione delle mete generali o di settore verso cui tendere;
  • la definizione di una strategia di intervento volta a favorire il passaggio dalla situazione data alla meta prospettata.

Il progetto pastorale ci ricorda dunque da dove veniamo e chi siamo, ci apre gli occhi sulla situazione presente e ci prospetta una nuova realtà costruita con lo sforzo di tutti e con la grazia di Dio.

In altre parole il progetto pastorale ci indica una direzione da prendere per approfondire la nostra fede, condividerla, annunciarla e testimoniarla.

 

La Missione Cattolica Italiana di Karlsruhe svolge la sua attività in base al progetto pastorale intitolato Im Zeichen des Aufbruchs. Pastoralkonzept der italienischen katholischen Mission Karlsruhe, approvato dal Vescovo ausiliare Rainer Klug in data 8 gennaio 2010.

Scarica il Progetto Pastorale (disponibile solo in lingua tedesca)
Neues konzept der Ita Kath Mission Karls[...]
PDF-Dokument [406.0 KB]

Dal progetto pastorale della Missione...

Meta del lavoro pastorale della Missione

 

Meta pastorale della Missione è la formazione di una comunità di fede che si senta parte della chiesa locale e che sia capace di testimoniare e di annunciare il vangelo.

 

La Missione: comunità di fede

La Missione è una comunità di fede che ha un fondamento solido costituito dalla comunione, dalla liturgia, dalla diaconia e dall'annuncio. Senza questo fondamento non è possibile definire l'identità e l'azione pastorale di una comunità di fede.

Punti di riferimento generali dell'azione pastorale della Missione
 

  • La Missione vuole dare la possibilità ai fedeli di rivolgersi a un parroco del loro paese di provenienza per approfondire la propria fede e per continuare a fare esperienza di comunione ecclesiale. Per questo motivo la Missione effettua lo stesso servizio pastorale di una parrocchia nell'ambito liturgico, della diaconia e dell'annuncio.
  • La Missione è attenta a favorire il senso di appartenenza alla chiesa locale.
  • La Missione pone grande attenzione alla catechesi che si dispiega in tutte le attività e in modo particolare nell'ambito della formazione sacramentale: Battesimo, Prima Comunione, Cresima e Matrimonio.
  • La Missione cura con offerte pastorali adeguate la formazione culturale cristiana e la specifica formazione cristiana degli adulti.
  • La Missione è attenta a sviluppare la pastorale giovanile per tutte le fascie di età attraverso un'offerta di attività di vario genere per la formazione umana e cristiana, nella prospettiva di un maggiore inserimento nella vita comunitaria, favorendo così una maggiore esperienza di Chiesa.
  • La Missione promuove la creazione di gruppi di formazione cristiana e di preghiera per uomini e donne.
  • La Missione ha a cuore la cura pastorale della famiglia, e in modo particolare delle famiglie giovani e dei giovani sposi.
  • La Missione promuove la formazione di un gruppo che possa venire incontro alle necessitá delle persone anziane e malate
  • La missione pone grande attenzione alla formazione dei laici che desiderano impegnarsi in maniera piu´ forte all´ interno della Missione.
Tweets von MCI Karlsruhe @mcikarlsruhe
WetterOnline
Das Wetter für
Ettlingen
mehr auf wetteronline.de
Druckversion Druckversion | Sitemap
© Italienische Katholische Mission Karlsruhe